Termointonaco

Termointonaco: Perché Conviene?

intonaco termoisolanteNegli ultimi anni il mondo dell’edilizia ha compiuto passi da gigante nel risolvere i problemi legati all’isolamento termico degli edifici, con il duplice effetto di consentire il benessere delle persone che ci vivono e di rispondere alle esigenze di risparmio energetico. Per risparmiare sulla bolletta si può usare il termointonaco.

Grazie agli intonaci termici, è possibile mantenere il corretto grado di temperatura ed umidità all’interno di qualunque edificio, a prescindere dalla sua data di fabbricazione.

Il termointonaco, infatti, ha il pregio di poter essere applicato sia sulle nuove costruzioni che su muri preesistenti, sia all’interno che all’esterno degli immobili, senza apportare nessuna modifica né comportare restringimento degli spazi, perché occupa uno spessore minimo.

Il costo, peraltro abbastanza contenuto, dell’intonaco isolante termico è ampliamente ripagato in termini di comfort abitativo e del risparmio in bolletta per la climatizzazione dell’abitazione.

Tra i numerosi vantaggi che offre questo prodotto è rilevante la sua capacità di mantenere costante il microclima degli ambienti, con una temperatura attorno ai 20° C e un grado di umidità compreso tra il 40% e il 60%, inibendo così la formazione di ristagni di umidità e la formazione di antiestetiche condense sui muri.

L’intonaco termico inoltre interviene negli scambi tra luce, vapore e suono, favorendo così il benessere termoacustico degli ambienti.

L’intonaco termoisolante rappresenta una soluzione intelligente se si desidera isolare un appartamento in condominio, in quanto si può procedere autonomamente senza compromettere in alcun modo l’architettura di tutto il palazzo e senza coinvolgere altri condomini.

Continua “Termointonaco” »